Dormiente ma viva.

Ho avuto difficoltà persino a ricordare le mie password.
Ne ho parlato con due o tre persone al massimo, ma se sono stata assente così a lungo c’è un perché.
Amo ciò che ho scritto, il mondo che ho inventato, con qualche eccezione amo anche il modo in cui ho espresso quello che avevo in mente.
Ci ho pensato a lungo e non credo di saper fare di meglio.
Cioè, diciamola tutta… qualche raccontino che ho scritto alla veloce è piaciuto di più, ha avuto più successo. Però non è piaciuto di più A ME, ho smesso di sentire che stavo crescendo come scrittrice.
Forse sono cresciuta come venditrice, forse ho iniziato a capire cosa piace alla gente.
Però l’emozione che mi da il mio lavoro principale, la trilogia del mondo oltre i confini, quella rimane sua, esclusiva.
Ho chiuso tutto per accertarmene e dopo mesi l’emozione è ancora per lui, l’indifferenza per tutto il resto.
Ho scritto ancora, tante cose non pubblicate che non mi interessa pubblicare.
E mi sono emozionata con altre passioni del tutto diverse.
Ma per mettere assieme scrittura, fantasia ed emozione ho bisogno di quel mio mondo, quello che, salvo poche eccezioni, non piace ad altri, non ha successo.
Per questo Noemi è dormiente. Ma viva ^_^ quindi un saluto a tutti, e se uscirò da questo circolo emozional-fantastico avrete ancora mie notizie!
abstract-740257_1280

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...