blogtour #6

Sesta tappa, sul blog Nottinghillbooks

*Il corvo*

Roberto scosse la testa e cambiò discorso: “Devo andarmene subito o lei se ne accorgerà. Tornerò appena possibile.” concluse, per poi allontanarsi con andatura incerta.

Non chiese notizie di Francesca. Non si preoccupò del fatto che ad accoglierlo non aveva trovato Lucilla. Facendo queste considerazioni, Bruno restò impietrito al suo posto.

Che devo fare? Sentiva che qualcosa non andava, ma non poteva costringerlo a parlare.

Intensificò le carezze tra le ali nerissime della sua Bestia e comunicò con essa:

Seguilo, così sapremo se ha detto il vero. Guardò il corvo sollevarsi in volo, poi attese pazientemente, finché tornò a posarsi sulla sua mano. Lasciò che poggiasse le zampe sul suo petto. Sentì crescere la pressione, sentì il suo corpo compenetrare il proprio, immateriale con immateriale, solido con solido, le piccole piume tra i pori della sua pelle, e infine le grandissime ali nere dalle lunghe penne. A ibridazione avvenuta, spiccò il volo con la sola preoccupazione di godersi la vertigine della rapida trasvolata. Rianalizzando l’esperienza a seguito della stessa apprese che, subito dopo essersi accomiatato, Roberto si era accasciato al suolo, per poi addormentarsi rapidamente e tornare all’altra faccia della realtà. Dunque non ha mentito.

COMPRA ORA O LEGGI GRATIS I PRIMI CAPITOLI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...